Resoconto Passeggiando per Vicenza – Domenica Senz’auto 18.09.16

I numeri dell’evento:

  • Appuntamenti organizzati: 14;
  • Artisti coinvolti: 121;
  • Formazioni coinvolte: 9;
  • Volontari assegnati ai varchi: 8
  • Volontari coinvolti nella gestione degli eventi: 12
  • Quantità di spettatori presenti in totale: circa 2600 persone

Gli appuntamenti dell’evento:

  • Piazza delle Erbe
    Verso le 10,30 sono iniziate le attività presso piazza delle Erbe Con il concerto del coro “Pueri Cantores” del Veneto.
    Alle 15,30 è stato il turno dell’orchestra giovanile vicentina, la quale purtroppo verso metà concerto si è dovuta interrompere a causa della pioggia.
    Mentre alle 17,00 c’è stato, con spostamento sotto i portici della Basilica, il laboratorio di percussioni a cura di Musica Delle Tradizioni.
  • Buskers Corner
    Verso le 11 sono iniziati i  due spettacoli della mattinata: “Stupid Street Show” e “From A Suitcase”. 
    Alle 17:00, dopo un po’ di incertezze per il tempo, ed il cambio di location dalla ZTL di corso Fogazzaro a piazza San Lorenzo, la parte pomeridiana del Buskers Corner ha avuto inizio con l’arrivo della Murga Saltinbranco.
    Non appena finita l’esibizione della Murga, alle 17,30 sono iniziate le attività del pomeriggio che hanno visto come protagonisti gli spettacoli: “Stupid Street Show”, “ElettroShow”, “From A Suitcase” e si sono concluse verso le 20 dopo il concerto di Paolo Casolo.
    In generale nonostante lo scoraggiamento iniziale, provocato dall’incertezza del tempo nel primo pomeriggio e dal cambio di location, gli spettacoli si sono svolti senza particolari intoppi con una buona partecipazione del pubblico.
  • Parate
    Alle 11,30 ha preso il via la prima parata della Murga Saltinbranco attraverso c.so SS Felice e Fortunato. alla quale è seguita una seconda replica verso le 16,30 che ha visto la partenza da piazza Matteotti e l’arrivo in piazza San Lorenzo.
    Alle 17 è invece stato il turno della Mosson Marching Drum & Bugle Corps con la loro parata “Progetto Unity”, la quale è partita da c.so SS Felice e Fortunato, attraversandolo, proseguendo lungo tutto corso Palladio per concludersi con un’esibizione finale presso piazza Matteotti.
    La giornata si è poi conclusa presso campo Marzo con i festeggiamenti per i 6 anni della Murga con una parata, musica dal vivo e DjSet presso il bar Smeraldo.

Le foto sono visibili sulla pagina FB, clicca qui per il link diretto

Resoconto Passeggiando per Vicenza – Domenica Senz’auto 18.09.16
Share on FacebookEmail this to someoneShare on Google+Tweet about this on TwitterPrint this page